Come scegliere il colore delle tende senza fare danni

Chi dice che una tenda vale l’altra pecca non solo di superficialità ma anche di poca lungimiranza. Le tende sono un elemento fondamentale dell’interior design, esattamente come il divano e i quadri appesi alle pareti, e sceglierle del colore giusto è impresa solo apparentemente banale.

A meno che tu non sia una di quelle persone che amano sostituire le tende a ogni cambio di stagione come se si trattasse di un centrotavola, sappi che una scelta affrettata potrebbe portare a effetti collaterali indesiderati e potenzialmente disastrosi. Per te, l’ambiente che ti circonda e i tuoi ospiti.

Pensi che stia esagerando? Se consideri tutti gli elementi che ci sono in gioco, direi proprio di no.

Trovare le tende giuste in sole tre mosse

Oltre ad avere una indubbia finalità estetica, le tende svolgono anche altre importanti funzioni pratiche:

  1. Proteggono gli ambienti dagli occhi indiscreti.
  2. Filtrano o oscurano la luce.
  3. Nascondono dettagli o, al contrario, li esaltano.

Il tipo di tenda e il tessuto che sceglierai risponderanno a queste esigenze in modo completamente diverso. Prendere questi ʺdettagliʺ sottogamba, pensando che alla fine tende arricciate e tende a pacchetto siano semplici variazioni sul tema o che una tenda in taffetàabbia lo stesso effetto sulla luce di una stanza di una tenda in misto lino, sarebbe un errore da dilettanti  (se non sai di cosa sto parlando, prima di proseguire nella lettura forse dovresti prenderti 5 minuti e leggere l‘articolo Tende: guida per principianti!)

Non ci credi? Fai un esperimento. Appendi nella stanza due tende diverse per tipologia e tessuto e prova a osservare l’effetto che si produce attorno a te.

  • Si abbinano al colore delle pareti?
  • ʺStonanoʺ con il resto dell’arredamento?
  • Con quale delle due tende ottieni più luce?
  • La stanza sembra più piccola con una delle due tende?

L’importanza del colore nella scelta delle tende

Oltre alla tipologia di tenda e al tessuto, il terzo elemento che dovrai valutare attentamente prima di fare la tua scelta è il colore.

La scelta del colore delle tende influirà profondamente sulla stanza, modificandone le dimensioni, l’atmosfera e la quantità di luce.

Dimensioni dell’ambiente

Stanze piccole e poco luminose traggono beneficio dai tessuti leggerie dai colori chiari, possibilmente in tinta unita. Per donare luminosità e profondità agli ambienti andranno bene tutte le gradazioni del bianco, dal panna al crema fino all’avorio, che “allargano” otticamente la stanza regalando una maggiore sensazione di spazio.

Stile e atmosfera

Le tende colorate regalano un tocco di originalità e personalità all’arredamento. Per una scelta “a prova di sorprese” tieni in considerazione le tinte già presenti nella stanza, abbinando le tende al colore delle pareti o richiamando le tonalità dei mobili e degli altri dettagli di arredo.

Luminosità

Le stanze grandi e luminose possono accogliere colori sgargianti e tinte decise, ma se lo stile della stanza lo consente andranno bene anche stoffe stampate e a fantasia. In caso di luce eccessiva, ad esempio nel salotto, opta per i colori freddi come il verde e il blu.

Questi sono solo alcuni consigli per scegliere il colore giusto delle tende, presto te ne darò altri… continua a seguirmi!

Cerchi una soluzione personalizzata?
Contattaci!

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *